CBA TRIESTE La battaglia cinematografica per l'Adriatico: film, frontiere e la crisi di Trieste

20.4.2023

Il progetto CBA TRIESTE, che è coordinato dalla Dott.sa Dunja Jelenkovińá, ricercatrice dell'Università Ca' Foscari di Venezia, analizza le pratiche cinematografiche legate alla Crisi di Trieste (1945-1954), la lotta diplomatica sui confini italo-jugoslavi all'inizio della Guerra Fredda. Entrambi i paesi hanno prodotto diversi film su questi eventi, spesso utilizzando gli stessi filmati – partigiani jugoslavi a Trieste, italiani che lasciano la regione, proteste politiche – ma inquadrandoli in modi contrastanti: come occupazione/liberazione, migrazione/esodo, proteste anticomuniste/antifasciste. Poiché il conflitto ha coinciso con l'istituzione dei festival cinematografici, il circuito dei festival è diventato un'arena in cui si è svolta la lotta per l'egemonia culturale. Prendendo i festival come Lieux de mémoire, CBA TRIESTE esplora come la rappresentazione cinematografica della lotta per questo territorio sia stata impiegata per costruire memorie culturali politicamente adatte legate alle preoccupazioni nazionali e ideologiche del conflitto.

La lotta per l'Alto Adriatico rimane una delle questioni più controverse nell'Italia contemporanea, Slovenia e Croazia. Ciò è dovuto alle violenze del periodo, comprese le accuse di crimini di guerra commessi da entrambe le parti, e all'emigrazione italiana dalle aree che entrarono a far parte della Jugoslavia socialista. Quindi, nel 2004 il governo italiano ha istituito il Giorno del Ricordo per commemorare quella che definisce la "tragedia italiana" nei territori che ha perso in Jugoslavia. Ciò ha alimentato la riscoperta di questo argomento un tempo emarginato e ha ispirato il restauro di vecchi e la produzione di nuovi film su questo argomento. In quanto tale, qualsiasi analisi politica di questo passato controverso è indiscutibilmente un'analisi politica del presente.

COLLEGAMENTO SUL SITO UFFICIALE DEL PROGETTO

dunja2.jpg

 

 

 

La dott.ssa Dunja Jelenkovic è una storica, specialista del cinema documentario jugoslavo e della storia culturale degli stati della ex Jugoslavia. La sua ricerca riguarda i festival cinematografici sul territorio jugoslavo e le relazioni tra immagine, storia e memoria. Attualmente e ricercatrice all'Università Ca' Foscari di Venezia con il suo progetto post-dottorato CBA Trieste - The Cinematic Battle for the Adriatic: Films, Frontiers and the Trieste Crisis (CBA TRIESTE La battaglia cinematografica per l'Adriatico: film, frontiere e la crisi di Trieste).